Questo sito utilizza cookie per implementare la tua navigazione e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca leggi

Colte in castagna

Vota questo articolo
(0 Voti)

In Abruzzo a Pescara, il vulcanico Jurij Ferri produce nel suo Birrificio Almond'22 la Balù, una birra alle castagne davvero originale per l'utilizzo di rinomata farina di castagne della Garfagna, miele di castagno del Parco Nazionale d'Abruzzo e baccelli di vaniglia che le danno un tocco di unicità.

 

Balù
Birra di 5.3 gradi, è definita dal birraio Jurij Ferri birra da aperitivo. Sono utilizzate, in misura del 15% rispetto al malto, castagne della Garfagnana macinate con la mola in granito ed essicate all'aria; sono aggiunti baccelli di vaniglia e miele di castagno del Parco Nazionale d'Abruzzo. 

Prodotta ad alta fermentazione, è un bell'esempio di collaborazione tra birrai: nasce grazie all'aiuto dei birrifici artigianali Troll, Mosto Dolce, L'Olmaia e Montegioco. Nel bicchiere presenta un bel colore dorato, velato. 

Al naso sono presenti sensazioni di miele millefiori e camomilla. In bocca è abbastanza ampia: c'è una nota sapida piuttosto rara nelle birre, accompagnato da note affumicate.

 

Articolo tratto da: Sloow Food, Numero di Giugno 2007, di Lorenzo Da Bove (Kuaska) e Luca Giaccone

Letto 14798 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.